• Via Isonzo 32 00198, Roma (zona Parioli)
  • Contattaci: 06 88 48 751
  • Lunedì - Sabato: 8:30 - 20:30
  • Domenica: Chiuso

Mastoplastica Riduttiva

Con la mastoplastica riduttiva si procede chirurgicamente per diminuire il volume del seno quando questo è ipertrofico e causa problemi sia fisici che psicologici.

L’intervento consiste nell’asportare il tessuto mammario in eccesso e nel riposizionare la ghiandola ed il capezzolo più in alto.

La mastoplastica riduttiva, dunque, può essere effettuata non solo per pura estetica, ma anche per migliorare il benessere e la qualità della vita della paziente.

LA GIGANTOMASTIA

La gigantomastia è la più diffusa tra le anomalie del seno, è causata da una modificazione della sensibilità degli ormoni femminili come il progesterone e gli estrogeni e si verifica spesso in adolescenza.
I disagi oltre che psicologici sono anche fisici.

Spesso l’eccessiva massa di tessuto mammario causa problemi alla colonna vertebrale con dolori nella zona cervicale e lombare, ma anche problemi di postura e impossibilità di praticare sport.

La gigantomastia inoltre può creare anche disturbi dermatologici come dermatiti e piaghe nella zona del solco sottomammario a causa dell’eccessiva sudorazione.

L’INTERVENTO

L’intervento chirurgico si può eseguire in day-hospital con anestesia locale e sedazione, ma se la massa da eliminare è molto grande è consigliabile effettuare la procedura in anestesia generale con 48 ore di ricovero.

 

 

 

  • RECUPERO DALL’INTERVENTO  3 Sttimane
  • DURATA da 2 a 3 ore
  • PREZZO a partire da € 6000